Legalità violate e politica: anche il caso Roma docet. Intervista a Piergiorgio Morosini.

Legalità violate e politica: anche il caso Roma docet. Intervista a Piergiorgio Morosini.

Desde: Memos
0 0 hace 6 años
Piergiorgio Morosini è un magistrato. E' consigliere al Csm. E’ stato giudice delle indagini preliminari al Tribunale di Palermo, ha scritto l'ordinanza con cui l'anno scorso sono stati rinviati a giudizio gli imputati del processo sulla trattativa stato-mafia. Morosini è stato anche segretario di Magistratura democratica. Ospite di Memos ha raccontato la sua idea sulla legalità violata: le mafie prosperano grazie alle relazioni strette con la politica, ma la politica resta la ... Más informaciones

Síguenos en Facebook